Le parole che metti nel carrello

Noi italiani abbiamo un'infinita varietà di sfumature linguistiche quando parliamo di cibo. Una semplice costina di maiale può fregiarsi di almeno 5 nomi diversi, tutto dipende da chi la cucina: il napoletano la chiama “tracchiolella”, il milanese “puntina”, il romano “spuntatura”, il fiorentino “rosticciana”, il senese “costoleccio”. Lo stesso vale per la pasta, la verdura,... Continue Reading →

Il dilemma dell’indeciso

Non c'è niente di più difficile di una scelta. Quel momento cruciale in cui ti trovi davanti ad un bivio e devi decidere da che parte vuoi andare. La lista della spesa serve anche a questo: a farti arrivare al supermercato con le idee già chiare, per non sprecare tempo ed evitare di comprare quello... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑