Food for thought

Questa lista della spesa, sono sincera, mi ha emozionata. Vedere un “libro Garzanti dei verbi” fare capolino tra latte, limoni e arance, oltre a evocare lontani ricordi di scuola, mi ha ridato fiducia nel genere umano. Non di soli hamburger, patatine e reality show vive l'uomo. D'istinto mi è venuta in mente un'espressione inglese che mi piace... Continue Reading →

Mamma, vado a vivere da solo

Giovane, appena uscito dal guscio di casa sua. Per lo studente fuori sede fare la spesa è un'esperienza nuova. Come esplorare un pianeta sconosciuto. Se non fosse che invece di viaggiare su uno Shuttle deve trascinarsi dietro un carrello e che più che fluttuare leggero in assenza di gravità è schiacciato dal peso dei prezzi... Continue Reading →

Lista della spesa per lui

La calligrafia non mente: questa lista della spesa l'ha scritta una donna. Ma il destinatario è un uomo. Ovvio. Quale donna avrebbe bisogno di ricordare a se stessa di controllare la data di scadenza del prosciutto cotto prima di metterlo nel carrello? Per una donna avvicinarsi al banco frigo, prendere la confezione e capovolgerla con... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑