Lista della spesa per lui

La calligrafia non mente: questa lista della spesa l’ha scritta una donna. Ma il destinatario è un uomo. Ovvio. Quale donna avrebbe bisogno di ricordare a se stessa di controllare la data di scadenza del prosciutto cotto prima di metterlo nel carrello?

Per una donna avvicinarsi al banco frigo, prendere la confezione e capovolgerla con rapida torsione del polso per verificare che il prosciutto non sia scaduto sono tre fasi di un unico movimento che fa in automatico, come spulciare le etichette per assicurarsi che non contengano niente a cui è allergica, niente che recenti ricerche abbiano dimostrato essere cancerogeno, o niente che le faccia aumentare a dismisura il colesterolo o lievitare a dismisura la pancia.
Perché la donna quando fa la spesa si trasforma in una femmina di intelligenza artificiale in grado di ricordare quale detersivo per il bucato costa meno in quale supermercato, di richiamare alla memoria eventuali effetti collaterali di una zuppa X comprata 5 mesi prima nell’ipermercato Y, di fare un’analisi comparata qualità/prezzo di 7 diversi marchi di pannolini per bambini con una sola occhiata. Figuriamoci se dimentica di controllare la data di scadenza.

L’uomo no. L’uomo è più istintivo. Compra col cuore. O meglio, con la pancia. Non è un caso che gli uomini single riempiano il carrello di ghiotte inutilità come birra, patatine e wurstel. Il carrello di un uomo è una piramide alimentare al contrario.

Una moglie lo sa.

Per questo non lascia mai che il suo uomo si avventuri al supermercato senza una lista della spesa di cose-che-servono-davvero amorevolmente vergata da lei: pane, polpa di pomodoro, omogeneizzati, detersivo piatti, shampoo delicato, prosciutto cotto…non che questo basti a tenere l’ingordo lontano da birra, patatine e wurstel, ma quantomeno scongiura il rischio che torni a casa solo con quelli.

Una moglie lo sa.

Per questo correda la lista della spesa di particolari apparentemente inutili (“v. scadenza”), ma in realtà indispensabili, considerato il livello di consapevolezza con cui un uomo fa la spesa. Che, in genere, è inversamente proporzionale al numero di anni di matrimonio e di bambini che lo attendono a casa.

Una moglie lo sa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: